In 3500 con le ali ai piedi per la 25esima Parma Mezza Maratona by CFC Reale Mutua

Parma, 10 settembre 2023 

Cristian Ciobanu (Cus Parma) e Laura Restano (Atletica Mondovì) sono  il re e la regina della Parma Mezza Maratona by CFC Reale Mutua rispettivamente con i tempi di 1h10’14”e 1h29”39”. Ad aggiudicarsi la 10 Km sono stati Kushtrim Torozi (Css Leonardo da Vinci) ed Evgeniia Taubert (Battaglio Cus Torino Atletica)

Il trofeo Guido Sani, dedicato allo storico cantore della corsa per eccellenza di Parma, è andato ai cussini: Nicolò Fontana e Carlotta Camorali. Anche quest’anno la manifestazione si è confermata un vero successo, ma con una soddisfazione extra: <Abbiamo sentito ancor di più se possibile l’affetto dei partecipanti che da 25 anni sono al nostro fianco e vivono tutte le sfumature del nostro evento> spiega il presidente del Cus Parma, Michele Ventura. Evento che ha visto complessivamente la partecipazione di oltre 3500 partecipanti a cui si aggiungono i 600 piccoli grandi atleti che venerdì hanno invaso il Campus Universitario per la Errea’ Parma Kids

<Quest’edizione è stata la più emozionante di sempre – riprende Ventura – perché abbiamo ricevuto tantissimi attestati di stima da parte della città a cui vogliamo offrire sport e valori. Parliamo di atleti, ma anche di famiglie, giovani, ragazzi che con la loro presenza, l’entusiasmo, la partecipazione ci hanno dimostrato quanto sia importante questa nostra manifestazione . Parma si riconferma la  capitale del running a misura di tutti. Non possiamo che ringraziare Comune, Regione Emilia Romagna, e Università. E ancora l’Agenzia Coscelli, Fornaciari e Corniali di Reale Mutua, con cui condividiamo valori e traguardi. Ma la gratitudine va anche e soprattutto ai partner che grazie al sostegno e alla collaborazione hanno permesso un’altra edizione di successo. Un ringraziamento particolare va poi ai nostri volontari che dietro le quinte lavorano alacremente e alle nostre sezioni unite per la riuscita di una manifestazione in cui crediamo profondamente>.

Non solo sport – La Parma Mezza Maratona non è stata solo una corsa, ma molto di più. Il ricavato della 5km Corri per la vita, a cui hanno partecipato circa 1000 persone, verrà interamente devoluto all’Associazione benefica Case Sottane. Durante le gare, sono stati impegnati oltre 500 volontari. Oltre al controllo del percorso e al coordinamento delle partenze scaglionate, i volontari hanno gestito la segreteria, l’area ristoro, il deposito borse.  Sono uomini e donne appartenenti a diverse associazioni della nostra città e ancora le sezioni sportive del CUS Parma e lo staff di Giocampus. Oltre naturalmente a tanti amici che in forma personale hanno dato. Un ringraziamento anche a Comune di Parma ed in particolare alla Polizia Municipale che unitamente a tutte le forze dell’ordine hanno garantito la sicurezza lungo il tracciato.

Scarica il comunicato
facebook
instagram
mail